Image by J Lee

MindLab Set

MISURA I TUOI MIGLIORAMENTI

Attraverso l’uso del MindLab Set, innovativa strumentazione psicofisiologica, otterrai: 

1. Un tracciato con la misurazione oggettiva del malessere in fase iniziale, in itinere e finale della cura

2. Le cause che determinano il tuo disagio

3. Le informazioni oggettive del tuo livello di ansia

4. La capacità' di riconoscere le situazioni che innescano il tuo malessere

5. La capacità' di gestire la sofferenza, attraverso l’acquisizione di tecniche

DUE PAROLE PER SPIEGARE IL MINDLAB

L’innovativo strumento utilizzato presso Studio Caimi, brevettato in Italia dal Professore e Dott. T. Scrimali, misura un parametro psicofisiologico dell’ansia: la microsudorazione delle dita, grazie a leggerissimi sensori che si poggiano sull’indice della mano.

La microsudorazione, correlata alla condizione emotiva e alle attività di diverse strutture cerebrali (lobi frontali, nuclei talamici, strutture limbiche), aumenta all’aumentare dell’ansia.

Pertanto il Mindlab permette di valutare i livelli della tua ansia, attraverso il dato oggettivo fisiologico e fornisce preziosissime informazioni sui processi cognitivi, emotivi e comportamentali!

QUALI MIGLIORAMENTI?

Alcuni esempi:

Ansia (panico, fobie, disturbo ossessivo e compulsivo)

  • riduzione dei pensieri disfunzionali (per es. preoccupazione/paura/dubbi)

  • sviluppo di competenze di coping funzionali per non emettere i rituali (per es. fuga/evitamento/compulsioni)

  • riduzione dell’ansia
     

Sofferenze alimentari 

  • rieducazione alimentare nell’anoressia e nella bulimia

  • acquisizione dell’autoregolazione emotiva 

  • acquisizione di meccanismi di coping funzionali nei confronti delle abbuffate
     

Dipendenze da sostanze e comportamenti

  • gestione del craving

  • del bisogno irrefrenabile della sostanza o dell’oggetto

  • riconoscimento delle situazioni che attivano i sintomi
     

Depressione

  • gestione dei sentimenti di tristezza

  • sviluppo delle capacità decisionali e di problem solving

  • sviluppo assertività
     

Sofferenze relative al sonno

  • riconoscere i pensieri disfunzionali

  • igiene del sonno  

  • gestione dell’attivazione emozionale
     

Psicosomatica

  • gastroenterologia: trattamento del colon irritabile

  • ipertensione: riduzione dei valori pressori

  • trattamento del dolore: miglioramento del coping grazie all’apprendimento della riduzione dell’attivazione emotiva

IMG-20210628-WA0025.jpg