top of page

Panico "prova costume", 11 consigli per te

Aggiornamento: 21 giu 2023


Arriva l'estate e dentro di te due emozioni fanno a gara.

Felicità per la voglia di libertà e paura di esporre il tuo corpo.

Così per non sentire l'ansia la prima cosa che corri a fare è cercare di dimagrire a tutti costi e subito, non considerando però i veri bisogni del tuo corpo e della tua mente, stanchi dell'inverno e desiderosi di liberarsi di tutto ciò che si chiama dovere.


E quando non riesci a perdere kg la lotta interiore si fa sempre più dura, ti senti fallit*, inadeguat*, in colpa e in difetto rispetto agli altri.

In alcuni casi la non riuscita porta addirittura all'evitamento totale dei momenti di socializzazione, dunque all'autopunizione e alla tristezza (ricerche scientifiche relative al raggiungimento della felicità ci suggeriscono che una variabile indispensabile è relazione con il mondo).


Voglio darti una bella notizia.

La "prova costume" non si supera!

E sai perchè? Perchè non esiste!

Lo so :), in questo momento ti sembra di leggere più un trattato nietzschiano che un post di psicologia:)

Ma ti garantisco che la prova costume è solo un inganno mentale!

Una convinzione creata dalla cultura occidentale, degli anni Sessanta, dove dieta e magrezza sono diventate una vera e propria ossessione culturale di massa.

Il mito tossico del magro è la trappola che ci porta a vivere l'"esame sociale" del toglierci i vestiti per godere il sole.

In questo modo la nostra bellezza purtroppo è alla mercé del business. Siamo risorsa economica per l'industria del dimagrimento (farmaceutica e di chirurgia estetica) che fa leva sulla frustrazione di non essere perfette se il nostro corpo non risponde ai canoni imposti, se non risponde al "c.u.b.o", il canone unico di bellezza omologata.

Con la promessa "miracolosa" di farci perdere i chili di troppo, televendite, giornali ed internet ci propongono novità assurde ed inutili.

La dittatura della bellezza impone di levigare, dimagrire, tonificare, spianare, rassodare, aspirare e riempire.


Ricordiamo alle nostre menti quanti morti ha causato questa cultura nel mondo degli adolescenti e in quello della moda. Di tutto questo i giornali non ne parlano.

Ma perché? Perché non potersi pensare bell* così come siamo? Come madre natura ci ha fatti! Con corpi che raccontano storie uniche di vita.

Perché per amarci e sentirci amat* dobbiamo superare il test sociale della bilancia e dello specchio? Perché una madre che ha appena partorito deve a tutti costi rientrare nei vecchi jeans? Perché un uomo è bello solo se ha la tartaruga?

Ci pensi al costo emotivo che tutto questo ha su di te?

Non lottare con i numeri (kcal, kg, cm) ma lavora per la tua mente, per vivere bene con te e con gli altri e per sentirti finalmente parte del mondo.

Parti dalla tua autostima per diventare la migliore versione di te stess*.


Voglio donarti 11 spunti per poter cominciare a lavorare sul tuo benessere psico-fisico.

  1. Identifica i punti di forza del tuo fisico e della tua mente (non soffermarti sui difetti, ammettilo sei già un* campione/ssa in questo;)

  2. Sii gentile con te stess*

  3. Accettati per come sei fatt*

  4. Baciati

  5. Mangia bene e semplice come facevano i nostri nonni:). Nutri con amore le cellule del tuo corpo. Non eliminare i carboidrati, fonte indispensabile delle attività cerebrali (e non solo)

  6. Non sentirti in colpa per una pizza con gli amici

  7. Ascolta fame e sete (il tuo corpo sa, fidati di lui)

  8. Fai esercizio fisico, non importa cosa, quando e quanto. Muoviti per sentirti meglio, per sentirti in forma mentale e ridurre lo stress. Fai per es. yoga tutte le mattine, anche solo 5 minuti

  9. Costruisci ecosistemi relazionali pieni di affetto e non giudizio

  10. Non criticare e non giudicare i corpi degli altri

  11. Elimina, dai tuoi contatti social, immagini/post di corpi perfetti, ti faranno sentire in colpa ed inadeguat*

  12. Cura il tuo corpo e non evitarlo!

Ricordati, sei quello che pensi.

Pensa in libertà, non farti condizionare.

Difendi te stess*, difendi la tua persona e la sua casa, il tuo corpo:)

Con affetto,

Laura ❤️


410 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sbagliata.

bottom of page