Image-empty-state.png

Antonella Bonomo

Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta specializzata nel 2018 presso l’Accademia di psicoterapia della famiglia di Roma.

Seguo psicoterapie individuali, di coppia e familiari.

Mi occupo di bambini e di adulti.

Le mie aree di competenza sono: depressione, ansia, dipendenze, insicurezze, colpa e paure

Credo che ogni individuo sia unico e abbia delle risorse che debbano essere scoperte e valorizzate.

Nel mio lavoro clinico seguo un approccio sistemico-relazionale per cui ritengo che il malessere di ogni persona, per essere compreso, debba inevitabilmente essere messo in relazione con i contesti a cui la persona prende o ha preso parte durante la sua storia di sviluppo.

Sia nel lavoro individuale che familiare faccio riferimento alle dinamiche familiari che la persona ha vissuto o vive ancora.


Riguardo il lavoro con i bambini applico la terapia familiare...
... una terapia rivolta a risolvere dinamiche relazionali che causano sofferenza a tutti i membri di un sistema famiglia, in cui si è bloccata la comunicazione e si sono irrigiditi i ruoli esasperando le tensioni familiari. Il fine è quello di risolvere il malessere familiare, anche se il motivo per cui spesso viene richiesta è il disagio psicologico manifestato attraverso i sintomi dei figli.
I figli, infatti, con i loro "sintomi" si fanno portavoce di un sistema che ha bisogno di aiuto, anche di un "semplice" sostegno (scientificamente validato:) che permetta di dar voce alle sofferenze relazionali e di sbloccare il processo evolutivo dell'intero sistema familiare.
Ci sono diverse ragioni per richiedere una terapia familiare.
La famiglia nell’arco della sua evoluzione viene sottoposta a degli eventi critici che possono minare l’equilibrio della sua struttura interna.
La sofferenza provocata da una perdita dell’equilibrio costringe i membri a riorganizzarsi, ma non sempre il sopraggiungere della crisi familiare riesce ad essere risolta senza aiuti esterni.

Tra gli eventi critici che vanno a creare instabilità in seno al sistema familiare, troviamo:
Conflittualità nella coppia
L’arrivo di un bambino
La crescita dei figli
L'ingresso all'asilo/scuola da parte di un* figli*
Non poter avere figli e/o aborti, lutti importanti
Separazione o divorzio
La malattia
L’adolescenza dei figli
I cambiamenti lavorativi ed economici
Il pensionamento
Situazioni traumatiche vissute da uno dei suoi membri (lutti, incidenti, violenze, perdite)